Chi Siamo

Co-Presidenti

Roberto Della Seta

Roberto Della Seta

Nato a Roma è un politico e pubblicista italiano, è stato a lungo dirigente di Legambiente. Dal 2003 al 2007 è stato presidente nazionale dell’associazione. Giornalista, autore di saggi sulla storia del pensiero e del movimento ambientalisti, nel 2007 è stato eletto nell’assemblea costituente del Partito Democratico. Membro del primo comitato esecutivo nazionale del PD, nel 2008 è stato eletto senatore. Nella XVI Legislatura ha fatto parte della Commissione Ambiente del Senato, dove ha ricoperto l’incarico di capogruppo del PD.

Anna Donati

Anna Donati

È esperta di tutela del territorio e mobilità sostenibile. Il suo impegno per l’ambiente ed il territorio nasce nei primi anni 80, in Romagna, dove è stata fra i fondatori del movimento ecologista italiano e delle Università Verdi; membro della prima Federazione Nazionale dei Verdi. Eletta alla Camera dei Deputati in Emilia-Romagna con il primo Gruppo dei Verdi in Parlamento dal 1987 al 1992. Attualmente collabora con il sindaco De Magistris a Napoli sui temi della mobilità sostenibile e per la realizzazione della rete metropolitana su ferro.

Consiglio Direttivo

Mauro Albrizio

Mauro Albrizio

Dirige l’Ufficio Europeo di Legambiente dal 2000, quando l’associazione decise di aprire un proprio ufficio a Bruxelles per dare voce all’ambientalismo italiano in Europa.Nel corso di tutti questi anni l’Ufficio è riuscito a mettere in campo una lobby italiana “pulita e virtuosa” in grado di costruire in Europa alleanze con altre associazioni ambientaliste, sindacali e imprenditoriali per meglio promuovere politiche comunitarie sempre più incisive in campo ambientale e orientate allo sviluppo della green economy.

Oliviero Alotto

Oliviero Alotto

Torinese, attivista. Oggi Presidente dell’associazione Terra del Fuoco, associazione che lavora su cittadinanza e marginalità con giovani e migranti, rom, rifugiati, lotta alla criminalità organizzata. Ha seguito insieme a LIBERA la direttiva europea in materia di confisca. Ha collaborato con Monica Frassoni, anche al Partito dei Verdi Europei.

Marco Cappato

Marco Cappato

È un politico italiano dei Radicali e dell’Associazione Luca Coscioni. È tesoriere dell’Associazione Luca Coscioni, Promotore del Congresso mondiale per la libertà di ricerca e della campagna Eutanasia legale. È stato deputato europeo radicale eletto nella Lista Emma Bonino, iscritto al gruppo Alleanza dei Democratici e dei Liberali per l’Europa, è stato Consigliere comunale e metropolitano a Milano e Presidente di Radicali Italiani. Cura l’edizione domenicale della rassegna stampa di Radio radicale “Stampa e regime” dal 2007, è giornalista pubblicista.

Pippo Civati

Pippo Civati

Un politico italiano, fondatore e segretario di Possibile. È deputato dal 2013. Nel 1998 si è laureato in filosofia e nel 2004 ha conseguito il dottorato di ricerca in filosofia presso l’Università Statale di Milano. Nel 2002 ha conseguito un diploma in “Civiltà dell’Umanesimo e del Rinascimento” presso l’Istituto di Studi sul Rinascimento di Firenze. Ha collaborato con la cattedra di Storia della filosofia dell’Università Statale di Milano, con l’Istituto di Studi sul Rinascimento e con l’Universitat de Barcelona. Si è occupato prevalentemente di filosofia rinascimentale e della comprensione filosofica della globalizzazione e dell’identità dell’Occidente.

Annalisa Corrado

Annalisa Corrado

Ingegnere meccanico, ha conseguito nel 2005 un Dottorato di Ricerca in Energetica al Dipartimento di Meccanica e Aeronautica all’Università “La Sapienza” di Roma. Direttore tecnico di AzzeroCO2 e responsabile attività tecniche di Kyoto Club, si occupa principalmente di impianti alimentati da fonti rinnovabili, di efficienza energetica, di gestione virtuosa di rifiuti e sotto-prodotti e di valutazione degli aspetti ambientali dei sistemi energetici.

Monica Frassoni

Monica Frassoni

È co-Presidente del Partito Verde Europeo dall’ottobre 2009. Laureata in scienze politiche, nel 1987 è stata eletta segretario generale della Gioventù Federalista europea. Dal 1990 al giugno 1999 ha lavorato al Gruppo dei Verdi al Parlamento europeo. Nel 1999 è stata eletta eurodeputata nelle liste dei verdi francofoni belgi Ecolo, prima italiana eletta all’estero. Nel 2004 è stata riconfermata al Parlamento europeo per i Verdi italiani. Dal 2002 al 2009, è stata Co-presidente del gruppo dei Verdi con Daniel Cohn-Bendit.

Carmine Maturo

Carmine Maturo

Giornalista – Pubblicista – Dagli anni ottanta ha concentrato la sua attività su: Ambiente, comunicazione, beni culturali, turismo sostenibile e responsabile. In quegli anni, a Napoli, ha fondato Neapolis 2000, ha aderito a Legambiente con incarichi regionali e nazionali. E’ stato dirigente Nazionale dell’Associazone Nazionale Turismo Responsabile e dirigente del Parco Regionale dei campi Flegrei con delega al Turismo. Ha dato vita a tantissime iniziative e coordinamenti fra cui si ricordano: Il Coordinamento Scale di Napoli e i Greeter a Napoli tra i primi gruppi in Italia.

Davide Sabbadin

Davide Sabbadin

Si occupa di advocacy per Legambiente nel campo dell’efficienza energetica in italia ed a Bruxelles.In particolare segue il progetto MarketWatch e mi occupo di Etichette Energetiche. Lunga esperienza nella gestione e promozione di progetti che coniugano pubblico e privato nel campo della promozione delle energie rinnovabili ed il risparmio energetico. In particolare promuove il community procurement come strumento di azione concreta da parte dell’ente pubblico per favorire il cittadino, nel campo della green economy e non solo. Ha promosso, in particolare, circa 60 gruppi di acquisto solare che hanno coinvolto svariate migliaia di famiglie in tutta Italia.

Gianni Silvestrini

Gianni Silvestrini

È uno scienziato italiano. Dal 1977 al 1996 ha svolto l’attività di ricercatore presso l’Università di Palermo e il CNR nel campo delle fonti rinnovabili, dell’efficienza energetica e delle politiche energetiche.Dal 2004 al 2007 ha svolto attività di ricerca e didattica presso il Politecnico di Milano; ha coordinato tra il 2003 e il 2013 dieci edizioni del Master Ridef – Energia per Kyoto (Energie Rinnovabili, Decentramento, Efficienza Energetica) promosso dal Politecnico e dall’Università Iuav di Venezia. Dal 2007 al 2009 è stato Presidente della sezione Ecolabel del Comitato italiano per l’Ecolabel e per l’Ecoaudit Dal 2003 è direttore scientifico del Kyoto Club e della rivista+portale QualEnergia. È presidente del Green Building Council Italia e del Coordinamento delle associazione delle fonti rinnovabili e dell’efficienza e della mobilità sostenibile FREE. Nel 2001 ha vinto l’European Solar Prize di Eurosolar per “lo straordinario impegno personale nelle fonti rinnovabili”.

Edoardo Zanchini

Edoardo Zanchini

Vicepresidente nazionale di Legambiente, dal 2011, è responsabile dei settori Clima e Internazionale. Architetto, ha conseguito il Dottorato di Ricerca, la Specializzazione in Pianificazione Urbanistica e la Laurea con Lode presso la Facoltà di Architettura dell’Università degli studi di Roma “La Sapienza”.